Lardini si assicura anche Giulia Mancini

Il centrale laziale di 21 anni è l'ultimo rinforzo in casa, in vista della prossima stagione. La formazione che si sta formando è giovane e di sicura prospettiva.

Giulia Mancini, nuovo arrivo Lardini Filottrano

FILOTTRANO- Un’altra giovane già grande arricchisce il roster della Lardini Filottrano. In terra marchigiana sbarca Giulia Mancini, centrale di 21 anni e 183 centimetri, ma già una veterana del volley nazionale. Nel suo passato, nel 2015, la vittoria con l’Italia U18 del campionato del mondo di categoria e, nel 2016, l’esordio nella massima serie con il Club Italia. Arriva nelle Marche molto carica e pronta per sposare la causa filottranese:

«Il desiderio di dare tutta me stessa. Quella di Filottrano è una realtà che già conoscevo. Ho sentito coach Filippo Schiavo e mi è piaciuta l’idea di squadra che mi ha prospettato, una formazione in cui le giovani possano crescere, che abbia voglia di lavorare e stare in campo per non far cadere un pallone. Ho esordito con il Club Italia che ero piccola, è stata un’annata emozionante e importante, potersi confrontare con grandi campionesse sia in squadra e sia come avversarie ti fa capire come stare in campo.

Ho appreso tanto anche a Scandicci, soprattutto grazie all’aiuto di una grande giocatrice come Arrighetti e Adenizia. L’anno scorso a Cuneo ho giocato soprattutto nella parte iniziale e nel finale di campionato, adesso ho voglia di riscattarmi e dare tutto in questa nuova esperienza».