Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Anche la Lardini Filottrano scende in campo per Lollo

Il tam tam mediatico a favore del medico anconetano Lorenzo Farinelli a cui è stato diagnosticato il Linfoma non-Hodgkin ha coinvolto anche la squadra di pallavolo che ha ufficializzato un'importante iniziativa per la prossima gara con la Igor Gorgonzola Novara

La Lardini scende in campo per Lorenzo Farinelli

FILOTTRANO- Anche la Lardini Filottrano scende in campo per Lorenzo Farinelli, il medico 34enne di Ancona a cui è stato diagnosticato il Linfoma non-Hodgkin, un tumore che dopo mesi di terapia si è rivelato chemio-resistente (leggi l’articolo). La formazione filottranese, in collaborazione con il gruppo fotografico “La Notte” e la partecipazione dell’Agil Volley Novara, ha scelto la gara di domenica, 10 febbraio, quando al PalaBaldinelli sarà di scena la Igor Gorgonzola fresca vincitrice della Coppa Italia, per dar luogo ad una lotteria che metterà in palio diciotto fotografie naturalistiche (dimensioni 70×50 cm).
Alle immagini, realizzate da alcuni fotografi amatoriali in luoghi remoti e suggestivi del nord Europa, saranno abbinati maglie e capi di abbigliamento delle campionesse protagoniste della sfida in campo.

L’obiettivo dell’iniziativa, resa possibile grazie alla generosità mostrata dal gruppo “La Notte” e dalla società novarese (che ha messo a disposizione alcune maglie autografate), è di contribuire alle ingenti spese necessarie affinché Lorenzo possa sottoporsi negli Stati Uniti a delle cure sperimentali. La raccolta fondi che si sta svolgendo attraverso la piattaforma GoFoundMe ha già permesso di raggiungere la considerevole cifre di 500mila euro.