Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Volley giovanile, le finali nazionali U19 fanno il tutto esaurito

Dodici squadre proveniente da ogni parte d’Italia in tre impianti sportivi di Fano. Si rinnova il binomio pallavolo e turismo. Al via anche gli Europei U17 Maschili con Melonari e Giacomini, atleti marchigiani convocati

FANO – Pronte a scattare a Fano le finali nazionali giovanili di pallavolo Under 19 maschili organizzate in collaborazione con la società fanese Virtus Fano. La manifestazione sportiva si disputerà nei palazzetti di Fano, Lucrezia e Calcinelli con la finale prevista domenica. La presentazione ufficiale dell’evento è avvenuta alla presenza del presidente del CR Marche Fabio Franchini e del presidente del CT Fipav Pesaro-Urbino Giancarlo Sorbini.

«Ringrazio la Federazione Italiana Pallavolo per l’assegnazione di questa importante manifestazione giovanile – ha dichiarato Fabio Franchini presidente FIPAV Marche – abbiamo dovuto rivedere la formula e l’organizzazione per garantire una maggiore sicurezza alle squadre. Ringrazio l’ente turistico del Comune di Fano che ci ha permesso di trovare le migliori soluzioni possibili in tema di ospitalità». Soddisfatte ovviamente le autorità locali e gli albergatori per il tutto esaurito nel weekend negli alberghi cittadini per ospitare squadre e parenti.

La formula, come per le altre finali nazionali, prevedrà 12 squadre partecipanti che si contenderanno lo scudetto di categoria. Il fischio d’inizio che darà il via alle gare è fissato per il 9 luglio alle ore 9, quando scenderanno in campo Fenice Pallavolo Roma contro Diavoli Rosa (Girone A) e Volley Milano contro Volley Meta (Girone B). L’evento culminerà con la finale per il primo e secondo posto in programma domenica alle ore 11 e che sarà trasmessa in diretta streaming sul canale Youtube della Federazione Italiana Pallavolo. 

Melonari e Giacomini convocati per gli Europei Under 17

Sabato scatta in Albania il Campionato Europeo Under 17 maschile. La squadra partirà oggi per Tirana dove sabato esordirà contro la Polonia all’Olimpik Park Feti Borova Hall per la prima gara ella Pool II che, insieme ad Italia e Polonia, vedrà impegnate anche Bulgaria, Repubblica Ceca, Serbia e Austria. 12 le squadre in corsa per il titolo europeo, divise in due gironi, al termine dei quali le prime due di ogni girone si affronteranno nelle semifinali 1/4 mentre le terze e quarte classificate si incontreranno per le semifinali 5/8. Tra i convocati di coach Monica Cresta anche due marchigiani: Francesco Giacomini e Filippo Melonari, tesserati per la A.S.Volley Lube S.R.L.