Volley, inizia con una sconfitta il campionato della Lardini Filottrano

La formazione filottranese di coach Filippo Schiavo sul campo della Zanetti Bergamo perde 3-0 ma vende cara la pelle in tutti i set giocati. Prossimo turno con l'Imoco Conegliano

La Lardini esce sconfitta da Bergamo

BERGAMO- Inizia con una sconfitta il campionato di Serie A1 di Volley Femminile per la Lardini Filottrano. Sul campo della Zanetti Bergamo la formazione guidata da coach Filippo Schiavo esce senza punti e con un passivo di 3-0 che, tuttavia, non è così pesante come potrebbe sembrare.

In ogni frazione di gara le filottranesi hanno venduto carissima la propria pelle dimostrandosi idonee per affrontare un campionato di buon livello al cospetto di qualunque avversario. 25-23, 25-22, 27-25 i parziali di gara. Le giocatrici, all’uscita dal campo sono state applaudite dai tifosi della Curva Lardini e Curva Over presenti in terra bergamasca.

 

ZABETTI BERGAMO – LARDINI FILOTTRANO 3-0

ZANETTI BERGAMO: Mirkovic 4, Smarzek 23, Olivotto 5, Melandri 7, Samara 4, Mitchem 4, Sirressi (L); Prandi, Loda 8. N.e.: Imperiali, Civitico. All. Abbondanza – Turino.

LARDINI FILOTTRANO: Papafotiou 6, Nicoletti 16, Moretto 6, Mancini 2, Bianchini 8, Partenio 10, Bisconti (L); Angelina. N.e.: Pogacar, Sopranzetti (L2), Grant, Pirro. All. Schiavo – De Persio.

ARBITRI: Canessa e Braico.

PARZIALI: 25-23 (28’), 25-22 (28’), 27-25 (33’).

NOTE: spettatori 1.056 con una cinquantina di sostenitori della Lardini. Bergamo: battute sbagliate 14, battute vincenti 3, muri 10, ricezione 49% (31%), attacco 40%; Lardini: b.s. 9, b.v. 8, mu. 3, rice 55% (21%), att. 37%.