Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

La Lardini Filottrano blinda i suoi gioielli e prepara la ripresa di campionato

Le ragazze di coach Schiavo pronte all'avvio del girone di ritorno delle gare di serie A1. Intanto la società conferma le sue giocatrici migliori con l'obiettivo di una salvezza tranquilla

La giocatrice della Lardini Giulia Angelina

FILOTTRANO – Vicina la ripresa del campionato di serie A1 per la Lardini Filottrano che tra sessioni di allenamento e un occhio al mercato, si prepara al girone di ritorno.

Il test amichevole disputato al PalaBarton di Perugia contro la Bartoccini è stata l’occasione per la squadra di ritrovare feeling con la partita e prepararsi ad una fase conclusiva della stagione nella quale punta a mantenere un buon rendimento. Le ragazze di coach Schiavo prive della febbricitante capitana Laura Partenio, hanno giocato 4 set in terra umbra in un interessante allenamento congiunto con le pari categoria attese a Jesi sabato 8 febbraio alle 20.30 in diretta su RaiSport+ per la 4’ giornata di ritorno del massimo campionato di pallavolo femminile.

La Lardini Filottrano contro Perugia ha giocato un buon test amichevole

L’attenzione degli ultimi giorni è rivolta anche al mercato che è entrato nel vivo.

La vicenda che riguarda la Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta ha creato un domino anche a livello di mercato. Il presidente della squadra campana ha rescisso il contratto con 5 delle sue atlete migliori e con l’allenatore Giuseppe Cuccarini. Il destino della squadra neopromossa è ancora da decifrare. Ad oggi il roster della Volalto 2.0 non ha le giocatrici sufficienti per proseguire il campionato, non ha un allenatore e la diplomazia anche della Lega Volley Femminile è al lavoro per evitare di vedere la squadra ritirarsi e dunque dover riscrivere la classifica.

I suoi migliori elementi si stanno accasando in altre squadre. La palleggiatrice Marta Bechis è approdata alla Banca Valsabbina Millenium Brescia prendendo il posto di Valeria Caracuta approdata nel campionato polacco, a Lodz. La squadra di coach Mazzola che è attesa alla UBI Banca Sport Center di Jesi il prossimo 26 febbraio per uno scontro diretto, si è rinforzata anche prelevando la schiacciatrice ex pesarese Alice Degradi in arrivo da Il Bisonte Firenze.

Anche le squadre più forti provano a migliorarsi con la Savino Del Bene Scandicci che ha ingaggiato sempre da Caserta la canadese Alexa Gray pronta a prendere il posto della serba Milenkovic, e riporterà a casa Dayana Kosareva in prestito alla Roana Macerata in serie A2 per far fronte all’infortunio dell’azzurra Lucia Bosetti.

La schiacciatrice Giulia Angelina pezzo pregiato della Lardini Filottrano

La Lardini Filottrano per ora sta a guardare e non sono attese operazioni di mercato. Ha resistito in fase di preparazione all’assalto per i suoi gioielli a partire dalla sua opposta Anna Nicoletti così come non è mai davvero diventata una trattativa l’interessamento presunto di Scandicci, che poi è andata su altri obiettivi, per Giulia Angelina. Dopo l’affaire Di Iulio del gennaio 2019 con l’ex capitana volata in Turchia senza troppi rimpianti, i tifosi della Lardini non sembrano dover temere altri scossoni e attendono l’avvio del girone di ritorno fissato con il match già importante in ottica salvezza, di mercoledì 15 gennaio alle 20.30 a Jesi contro la Zanetti Bergamo.