Il Cus Ancona è pronto a tuffarsi nella post season

La squadra femminile inizierà domani la sua avventura nella postseason che mette in palio un posto in Serie D. La partita di Fabriano ce la presenta coach Graziano Del Crudo che traccia un analisi sullo stato di forma delle sue giocatrici

Il Cus Ancona Volley pronto per i playoff

ANCONA- Saranno Fabriano, Offagna, Castelplanio ed Esino Volley le avversarie del Cus Ancona Volley Femminile nella postseason che mette in palio un posto in Serie D. Nel raggruppamento playoff ci saranno anche Mantovani, Senigallia e Ostra Vetere che le doriche conoscono benissimo per averle già incontrate durante la stagione regolare.

Le formazioni che si classificheranno dal secondo al sesto posto avranno la possibilità di rimanere in corsa ma dovranno incrociarsi con compagini provenienti da altri raggruppamenti. Saranno determinanti anche gli scontri diretti e i punti conquistati fino ad oggi per formare la graduatoria promozione. Un cammino lungo che inizierà domani con il Cus Ancona impegnato in quel di Fabriano:

«Ci aspettano otto finali ma forse è il caso di vivere alla giornata cercando di dare il massimo in ogni partita – spiega coach Graziano del Crudo -. In questi giorni abbiamo lavorato in palestra in modo particolare sui fondamentali la prossima settimana invece effettueremo dei carichi di lavoro per arrivare al meglio a questa seconda fase della stagione. Il cammino si preannuncia piuttosto lungo per tale motivo se davvero vogliamo arrivare in fondo sarà necessario avere energie fisiche e mentali a sufficienza».