Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Volley, per Clementina e Volley Angels niente promozione

La squadra di Secchi perde anche al ritorno, stavolta col massimo scarto contro Lilliput Torino promossa meritatamente in A2. Le ragazze di Capriotti hanno dato battaglia ma in B1 va Legnano

La Lilliput Torino ha superato la Clementina in finale

MOIE – Serviva la migliore Battistelli Termoforgia Clementina 2020 per avere ragione della Lilliput Torino ma, all’ultimo atto, le ospiti hanno dimostrato di meritare il successo e la festa al palas di Moie davanti ad una sparuta rappresentanza di tifosi ospiti è più che meritata.

Lo 0-3 finale è forse eccessivamente punitivo per la squadra di Secchi che tuttavia è arrivata col fiato corto a questo ultimo appuntamento stagionale. Peccato soprattutto per l’ampio vantaggio nel 1′ set, 17-10, sciupato anche per merito delle ospiti che hanno ricucito, pareggiato e vinto. Poi è stata praticamente tutta discesa per le torinesi che, nel doppio confronto, hanno legittimato il risultato vincendo entrambi gli incontri.

Per la Battistelli Termoforgia si apre il percorso del ripescaggio. La A2 a 24 avrà almeno un paio di posti liberi e, tra le perdenti della finale promozione di B1, chissà che la società del presidente Talacchia non voglia candidarsi oppure scelga di acquisire un titolo come fece alla fine della scorsa stagione la Megabox Vallefoglia che poi è volata addirittura in A1.

Anche l’altra marchigiana impegnata nella finale di ritorno, la DeMitri Volley Angels Porto San Giorgio, dopo la sconfitta in casa nella finale di andata di serie B2 contro la Focol Legnano ha dato battaglia ma la festa è per le lombarde alle quali bastavano due set. Sono loro a salire in B1mentre la squadra di Capriotti resta in B2. Da valutare anche qui l’ipotesi ripescaggio.

Il match al Palavolley di Legnano si è chiuso al tiebreak col successo delle padrone di casa.

Gradara d'Amare