Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Volley, Il mercato della Cucine Lube entra nel vivo

La società di Trento ha annunciato di voler liberare alcuni dei suoi big e potrebbe crearsi un domino che influenza le scelte anche dei campioni d’Italia ma non solo. Atteso Lucarelli a Civitanova. Giannelli a Perugia?

Il brasiliano Lucarelli neo acquisto della Cucine Lube Civitanova

CIVITANOVA M. – La notizia della conferma del centrale Enrico Diamantini blindato con un contratto lungo, è una notizia importante in attesa dell’annuncio dei big che completeranno il roster della Cucine Lube 2021-22.

Zaytzev sarà annunciato nelle prossime ore e, col ritorno dell’opposto azzurro che sarà protagonista con la nazionale di Blengini e la partenza di Leal verso Modena, restano alcune scelte da prendere, condizionate anche dalle decisioni dell’Itas Trentino.

I finalisti della Champions, semifinalisti in Campionato vanno incontro ad un profondo rinnovamento tecnico e ad un sostanziale ridimensionamento dopo i mancati risultati.

I vertici trentini hanno già liberato Lucarelli e Nimir. Lo schiacciatore brasiliano ha molto mercato non solo in Italia e la Cucine Lube non è l’unica opzione. Per l’opposto olandese Nimir invece non c’è l’interesse dei cucinieri già al sicuro nel ruolo con il ritorno del biondo azzurro.

Altro pezzo pregiato è il centrale Lisinac ma la Cucine Lube in teoria con Anzani e Simon più Diamantini non avrebbe bisogno di altri puntelli nel ruolo ma con già la “quota italiani” garantita da Juantorena, Balaso e Zaytzev, il serbo potrebbe essere più di una suggestione.

Intanto si muove anche Perugia che, dopo il ritorno di coach Grbic, potrebbe puntare su Giannelli in regia dopo la conferma di Ter Horst e l’accordo con Falaschi.

Nel roster degli umbri il nome di punta è sempre Wilfredo Leon. Le perplessità sollevato dal cubano naturalizzato polacco aprono scenari suggestivi anche per un clamoroso approdo a Civitanova anche se ormai di clamoroso nel mercato c’è sempre meno.

Poi ci sarà da completare il roster della Cucine Lube con la diagonale di riserva. Falaschi e Hadrava sono già lontani da Civitanova M. Resteranno Marchisio e Kovar.