Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Volley, cambio di programma: la CBF Balducci va a Montecchio per la salvezza

Niente impegno interno con Soverato domenica pomeriggio ma trasferta a Montecchio con partita alle 20. Il Covid cambia ancora i piani della squadra di Paniconi che può già centrare il primo obiettivo stagionale

La centrale Giulia Mancini in azione

MACERATA – La CBF Balducci Macerata avrebbe dovuto giocare mercoledì a Montecchio Maggiore (VI) il posticipo dell’ottava giornata di ritorno del campionato di serie A2 Girone Est ma l’ipotetico contagio, poi rivelatosi un caso falso positivo, ha costretto a spostare l’incontro a domenica 31 gennaio alle 20. Nel pomeriggio, infatti, era programmata per le 17 la partita interna di recupero della quarta giornata di ritorno contro Soverato che tuttavia, avendo ancora un numero altissimo di positive, resta in quarantena e quindi lontano dai campi di gioco.

Le calabresi, oltre al match del Fontescodella, hanno altri due incontri da recuperare, a Cutrofiano e in casa contro la stessa Montecchio Maggiore.

Ad oggi non è possibile definire quando si potranno giocare questi incontri. Situazione analoga, tuttavia, c’è nel girone Ovest con Pinerolo-Busto e Montale-Pinerolo ancora da calendarizzare.

Per questo l’avvio delle due Poule sarà inevitabilmente posticipato almeno di una settimana, al weekend del 13-14 febbraio attendendo la disputa di tutte le partite per definire il calendario e inserendo qualche inevitabile ulteriore turno infrasettimanale.

Per la CBF Balducci però il match di domenica è tutt’altro che marginale: facendo bottino pieno, bissando il successo del 28 dicembre, la squadra staccherebbe il pass per la Poule Promozione che significa salvezza.