Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

La Volley Angels P.S. Giorgio entra nella Vero Volley Monza

Il consorzio sportivo brianzolo è uno dei più prestigiosi per la pallavolo femminile italiana con la squadra in A1 e tante collaborazioni in Italia e non solo. Nelle Marche entra la società sangiorgese

Accordo a Porto San Giorgio

PORTO SAN GIORGIO – La pallavolo marchigiana si arricchisce con un’importante collaborazione sportiva. Volley Angels Project, infatti, è entrata a far parte del Network Vero Volley, unica società della nostra regione a far parte di questo qualificato gruppo.

La firma è avvenuta al ristorante Il Grillo di Lido di Fermo: presenti il presidente Sandro Benigni, il direttore tecnico Daniele Mario Capriotti, il direttore sportivo Fulvio Taffoni e diversi altri componenti dello staff tecnico, mentre la società monzese era rappresentata dal direttore tecnico del Consorzio Francesco Cattaneo e dalla general manager Silvia Fortunato.

Nato nel 2016, il Vero Volley Network è una rete di collaborazione che oggi riunisce più di 50 società e oltre 8000 atleti in tutta Italia, accomunati dalla stessa visione per la pallavolo e per i valori che lo sport trasmette. Tra le società viene privilegiata l’estensione di accordi, la formazione dei tecnici e il monitoraggio degli atleti, a beneficio della crescita dell’intero movimento pallavolistico.
Il Vero Volley Network è presente in tutta Italia, in più conta anche una società di Katowice, in Polonia.

«Per la nostra società – dice Benigni – si tratta di un importantissimo passo in avanti del quale vedremo presto i suoi frutti. Questa collaborazione richiederà da parte nostra grande impegno, ma porterà innegabili benefici dei quali godranno tutti i nostri tesserati, atleti, dirigenti o tecnici che siano».

La squadra è impegnata nel campionato di serie B1, attualmente fermoper decisione della Fipav, e lo affronta con una squadra composta in gran parte da atlete provenienti dal proprio settore giovanile. Questa collaborazione potrà migliorare ulteriormente l’egregio lavoro già in essere.

Exit mobile version