L’Eurosped Ancona crolla con San Giustino e finisce ultima

Le doriche hanno provato a cambiare l'inerzia (anche con gli inserimenti di Amadio e Vescovi) non riuscendo, tuttavia, nel proprio obiettivo. Il prossimo match con il Montesport ha il sapore dell'ultima spiaggia

L'Eurosped Ancna sprofonda all'ultimo posto

ANCONA – Una dura sconfitta e l’ultimo posto in classifica. È questo l’amaro bilancio del weekend dell’Eurosped Conero Planet Ancona, reduce dal pesantissimo 0-3 interno contro la Piccini San Giustino. Oltre al danno la beffa perchè Moie, direttissima concorrente, ha superato Empoli al tie-break scavalcando in classifica.

Personalità e autorità da parte delle giocatrici ospite capaci di imporre il proprio ritmo dal primo all’ultimo minuto di gara. Le anconetane hanno provato quanto in loro potere per cambiare l’inerzia (anche con gli inserimenti di Amadio e Vescovi) non riuscendo, tuttavia, nel proprio obiettivo.

Il prossimo turno contro Montesport, ancora una volta tra le mura amiche, sarà indicativo per capire se la compagine dorica potrà ancora continuare a credere e sperare nella salvezza.

EUROSPED NUMANABLU CONERO PLANET ANCONA – PICCINI SAN GIUSTINO 0-3

EUROSPED NUMANABLU CONERO PLANET ANCONA: Alessandrini 9, Penna, Giuliodori 8, Canonico 6, Bellucci 3, Rapisarda 1, Brutti (L), Giombini 6, Vescovi 2, Amadio, Malatesta, Pettinari. All. Bacaloni

PICCINI SAN GIUSTINO: Betti, Borelli 6, Galetti (L), Mearini 9, Silotto 8, Leonardi, Tosti 13, Romani 11, Mezzasoma, Giordano 4. All. Gobbini

PUNTEGGIO: 25-18; 25-18; 25-14

ARBITRI: Bosio e Falavigna di Modena