Continuano gli incentivi Citroen
Continuano gli incentivi Citroen
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

La Conero Planet perde ancora ma si gode l’U16 campione

La compagine di coach Nicola Bacaloni affonda per 1-3 dopo essere partita molto bene ma aver pagato, alla lunghezza, il ritmo incalzante della avversarie. Le note liete arrivano dall'under 16 di coach Paniconi che, nell'ultimo weekend, a Ostra ha vinto il titolo provinciale classificandosi ora per la fase regionale

La premiazione dell'Under16 della Conero Planet

ANCONA– Non riesce a risollevarsi l’Eurosped Conero Planet Ancona che viene sconfitta anche nel match casalingo con il Montesport, snodo cruciale per la corsa salvezza. La compagine di coach Nicola Bacaloni affonda per 1-3 dopo essere partita molto bene ma aver pagato, alla lunghezza, il ritmo incalzante della avversarie.

Dopo il primo set concluso 25-21 per le doriche, dal secondo set in poi è stato tangibile il calo che ha portato al risultato finale. Una scarsa incisività in fase offensiva, alcune situazioni gestite male e le tante assenze che hanno fatto sì che, nel finale, fossero addirittura la maggior parte le giocatrici giovani nello scacchiere anconetano. Positiva la prova individuale di Elisa Marcelletti, al rientro. Attualmente solo la matematica mantiene la Conero in Serie B1.

Le note liete per quel che concerne la società anconetana arrivano dal proprio settore giovanile. Nel palasport di Ostra la Conero Under 16 guidata da Luca Paniconi ha superato una formazione blasonata come la Lardini Filottrano aggiudicandosi il titolo provinciale. Ora per le giovani anconetane si aprirà la strada della fase regionale dove gli sforzi dovranno necessariamente moltiplicarsi.

Soddisfazione per il tecnico Paniconi. «Sono molto contento per le ragazze e per la società perché tenevamo tutti molto a questo successo. Dopo quattro anni di lavoro con questo gruppo ritengo questo obiettivo molto importante perché, pur considerando gli innesti, con alcune abbiamo fatto un lavoro non solo sotto l’aspetto tecnico e tattico ma anche mentale».

EUROSPED NUMANABLU CONERO PLANET ANCONA – MONTESPORT 1-3

EUROSPED NUMANABLU CONERO PLANET ANCONA: Alessandrini 9, Penna 3, Marcelletti, Giuliodori 3, Canonico 5, Bellucci 9, Rapisarda 2, Brutti (L), Giombini 19, Vescovi 0, Amadio, Malatesta 3, Pettinari. All. Bacaloni

MONTESPORT: Pistolesi 22, Bellini 17, Mazzini 10, Calamai 7, Pierattini 10, Bernini 2, Collini 1, Anichini (L1), Vitrò (L2), Para. All. Buoncristiani

PUNTEGGIO: 25-21; 19-25; 16-25; 15-25

ARBITRI: Candeloro e Mazzocchetti di Pescara