Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Volley A3, la Med Store Macerata sconfitta in casa dal Prata di Pordenone

I maceratesi di coach Di Pinto non riescono ad evitare il KO con il Pordenone cedendo in particolar modo nel quarto set. A livello individuale positive le prove di Snippe e Ferri

Fasi di gioco della gara
Fasi di gioco della gara tra Macerata e Pordenone

MACERATA – Niente da fare per la Med Store Macerata che non riesce a dare continuità al risultato positivo di Trento perdendo in casa 1-3 con la Tinet Prata di Pordenone. Una partita strano quella giocata dagli uomini di coach Adriano di Pinto che restano attaccati al match per tre set dando sempre l’impressione di potersela giocare alla pari con il quotato avversario. A risultare determinante nell’ottica del risultato finale è stato il quarto set dove il crollo fisico dei locali è facilmente intuibile dal parziale di 13-25. A livello individuale si segnalano Snippe e Ferri autori di una buonissima gara.

MED STORE MACERATA – TINET PRATA DI PORDENONE 1-3

PARZIALI: 30-32, 25-22, 25-27, 13-25.

Durata set: 34’, 25’, 28’, 20’. Totale: 107’.

MED STORE MACERATA: Snippe 22, Pasquali 11, Calonico 10, Pahor, Cordano, Margutti 9, Ferri 22, Monopoli 1, Princi, Pizzichini 1, Gabbanelli, Valenti. Allenatore: Di Pinto.

TINET PRATA DI PORDENONE: Baldazzi 33, Katalan 4, Calderan 5, Dal Col, Pinarello, Dolfo 15, Bruno 19, Meneghel, De Giovanni, Bortolozzo 7, Deltchev. NE: Bellini, Gambella. Allenatore: Mattia.

ARBITRI: Dell’Orso e Rolla.