Vela, tanti premi nel Memorial Pietro Barbetti di Senigallia

Nell'importante kermesse aperte alle classi Optimist, Techno 293, O'Pen Bic, Laser Radial e 4.7 tanti i giovani atleti premiati tra cui molti anconetani della Lega Navale Ancona e SEF Stamura. Piena soddisfazione per il presidente della FIV Marche Vincenzo Graciotti

Foto di gruppo dei premiati del Memorial Barbetti

SENIGALLIA – Premi, spettacolo e tante individualità messe in mostra nel Campionato Regionale riservato alle classi giovanili di vela, meglio conosciuto come “Memorial Pietro Barbetti Jr“. Nella kermesse disputata nell’ultimo weekend a Senigallia, sotto l’egida del Comitato X Zona FIV Marche e Cub Nautico Senigallia, le regate sono state aperte alle classi Optimist (barca singola), Techno 293 (windsurf), O’Pen Bic (barca singola), Laser Radial e 4.7.

A battagliare oltre cento tesserati provenienti da tutti i circoli velici della regione e non solo, che hanno reso orgoglioso il presidente della FIV Marche Vincenzo Graciotti: «Per molte edizioni, questa manifestazione è stata rivolta alle imbarcazioni d’altura e non ha fatto parte dei programmi di sviluppo della vela giovanile a livello periferico. Da due anni è invece un mini CICO (Campionato Italiano Classi Olimpiche) per la nostra terra. Il senso di questo cambiamento sta nei valori fondanti del nostro programma sportivo qui nel territorio, che mette al centro i giovani. La famiglia Barbetti, maggiore azionista del Gruppo Inveco e main sponsor della manifestazione, ha mostrato da subito grande interesse a questo progetto e trasformato i premi in denaro che stanziava per l’altura in contributi per l’attività sportiva dei giovani velisti. Con orgoglio aggiungo che quest’anno lo sponsor ha riconfermato il proprio impegno, investendo il 20 per cento in più rispetto al 2018».

Ad aggiudicarsi il Challenge è stato il Club Vela Portocivitanova che ha trionfato con Erik Montemarano (Optimist Juniores) e Alina Iuorio (Laser 4.7 prima femminile). Nei Laser Radial vittoria per Gabriele Recanatini mentre nei cadetti dell’Optimist successo per Alessio Lucantoni. Entrambi militano nella Lega Navale Ancona. Altri premiati Rebecca Orsetti (O’Pen Bic U17) e Federico Emiliani (O’Pen Bic U13). Nella Techno 293 si conferma Alessandro Graciotti della SEF Stamura e Cristian Origlio dell’Adriatico Wind Club.