Mondiale J/70, Petit e Enfant Terrible costretti ad inseguire Noticia

Inizio in salita per le imbarcazioni degli anconetani Claudia e Alberto Rossi che si trovano rispettivamente all’undicesimo e al quindicesimo posto nel mondiale americano di Marblehead

Enfant Terrible-Minoan Lines Farr 40 International Circuit Zadar (HR), 21-24 September 2016 © Enfant Terrible/ZGN

USA- Nel mondiale statunitense J/70 di Marblehead un inizio difficile per Petit ed Enfant Terrible-Adria Ferries di Claudia e Alberto Rossi. Gli equipaggi guidati dai due anconetani perdono rispettivamente nove ed undici posizioni nella classifica generale, chiudendo la seconda giornata di regate all’undicesimo e quindicesimo posto.

Con altre nove prove da disputare nell’arco delle tre giornate rimanenti, tuttavia, la partita per determinare il nuovo campione iridato è ancora aperta. Al completamento della prima prova, sesta della serie, subentrerà lo scarto del peggior risultato e la classifica potrebbe, ancora una volta, subire importanti stravolgimenti.

A scattare in testa alla classifica parziale è stata la spagnola Noticia dei vicecampioni europei 2017. Guidati da Josè Maria Torcida, gli iberici hanno mosso importanti passi in avanti nella classifica generale, affermandosi come leader dopo cinque prove, con un margine di 6 punti su Africa (2-6–11 oggi) della leggenda Jud Smith e di addirittura 23 sui vicecampioni del mondo in carica a bordo di Savasana (13-1-28), attualmente terzi.