Vela, Melges20: Brontolo Racing è campione europeo

L'imbarcazione guidata dall'anconetano Filippo Pacinotti trionfa a Malcesine precedendo i russi di Russian Bogatyrs. Entusiasmo e soddisfazione per tutto l'equipaggio al termine di una competizione disputata con grandissima intensità

La festa a bordo di Brontolo Racing

MALCESINE- Una settimana ad alta intensità, poi la gioia. La grande gioia del titolo europeo. E’ il nuovo campione d’Europa Melges20 Brontolo Racing dell’anconetano Filippo Pacinotti che a Malcesine si è messo alle spalle oltre trentacinque equipaggi da tutto il mondo. Il duello più duro ed entusiasmante c’è stato con i russi di Russian Bogatyrs, grandi favoriti alla vigilia, che però hanno dovuto alzare bandiera bianca dinanzi alle grandi prestazioni di Brontolo.

«E’ stato un campionato spettacolare, dove ci siamo dovuti guadagnare ogni singolo punto duramente – spiega Pacinotti – non sarebbe stato lo stesso senza il mio equipaggio. Manuel Weiller alla tattica, il nostro master mind, a mio avviso un talento indiscutibile, che vede e anticipa dettagli sull’acqua che altri difficilmente notano; Federico Michetti, un amico nella vita di tutti i giorni e un maestro e motivatore incredibile in barca; non da ultimo, mio figlio Andrea: è arrivato a bordo un po’ per caso, quando a inizio stagione cercavamo di completare l’equipaggio con un prodiere. Sono felicissimo abbia condiviso con noi quest’esperienza e per me, avendolo avuto a bordo, questo successo è ancora più dolce. Dopo questa importante vittoria, Brontolo Racing tornerà sicuramente a regatare nella stagione 2020»