Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Al via la stagione del Farr 40 Enfant Terrible-Minoan Lines

Nelle acque del Lago Michigan, in Illinois (Usa), la Verve Cup Offshore Regata. Per il pluricampione anconetano Alberto Rossi è tempo di ritornare a regatare con il Farr 40

Enfant Terrible-Minoan Lines Farr 40 International Circuit Zadar (HR), 21-24 September 2016 © Enfant Terrible/ZGN

Dopo aver raccolto una lunga scia di successi a bordo del J/70 nella stagione 2018, per il pluricampione iridato Alberto Rossi è tempo di ritornare a regatare a bordo del Farr 40 Enfant Terrible-Minoan Lines.

«Torniamo a regatare con il Farr 40 in una delle location più entusiasmanti del mondo, in preparazione al Campionato Mondiale. Scenderemo in acqua praticamente con la stessa formazione del 2017 e dovremo sfruttare al meglio ogni prova di questa Verve Cup per arrivare ad ottobre preparati e carichi per provare a conquistare la doppietta nel Campionato del Mondo», dice Alberto Rossi.

Prenderà infatti il via domani, giovedì 9 agosto, nelle acque del Lago Michigan, in Illinois (Usa), la Verve Cup Offshore Regata: tra le 110 imbarcazioni presenti nell’entry list della manifestazione organizzata dal Chicago Yacht Club, ci sono anche undici Farr 40, che regateranno in un campo gara a loro dedicato, a partire dalle 11 di giovedì mattina e fino a domenica.

L’evento sarà per Enfant Terrible-Minoan Lines l’occasione perfetta per misurarsi con la flotta Farr 40 che, tra poco più di un mese, solcherà nuovamente le acque del Lago Michigan per scoprire chi succederà, nell’albo d’oro, al pluricampione iridato Plenty. Non mancheranno, infatti, in questa Verve Cup, l’appena citato Alex Roepers con la sua Plenty, Struntje Light di Wolfgang Schaefer e Flash Gordon 6 di Helmut ed Evan Jan, che torneranno ad accogliere la flotta Farr 40 nella loro città.

A Chicago, a bordo di Enfant Terrible-Minoan Lines regateranno l’armatore e timoniere Alberto Rossi, il tattico Vasco Vascotto, Andrea Caracci, Giovanni Cassinari, Claudio Celon, il comandante Alberto Fantini, Jaro Furlani, Roberto Strappati e Martino Tortarolo. Marco Capitani sarà presente in qualità di coach.