Under 19 da urlo al TdR: battuta la Basilicata, domani la finale con il Veneto

La compagine del duo Magnarelli-Bacosi supera i locali con una prestazione al fulmicotone e decolla alla finalissima Scudetto: il sogno di un'intera regione, al fianco dei baby talenti marchigiani, prosegue

La rappresentativa U19 del duo Magnarelli-Bacosi è finale: domani l’ultimo atto del TdR con il Veneto

SENIGALLIA – La rappresentativa marchigiana Under 19 nella storia del futsal regionale: la formazione del giovane tecnico senigalliese Matteo Magnarelli e del maceratese Tommaso Bacosi supera la selezione ospitante della Basilicata 7-8 e decolla alla finalissima di domani contro il Veneto, che assegnerà lo Scudetto al Torneo delle Regioni.

Una partita difficilmente riassumibile a parole. Marche avanti con Marangoni, poi il team di casa prende in mano la partita fissando il solco del 4-1. Partita chiusa? Neanche per sogno. Prima dell’intervallo ancora Maragoni, Onofri e Belgrano mandano le squadre a riposo sul 4-4.

Dopo la pausa i fuochi d’artificio. La Basilicata rimette il muso avanti, capitan Evangelisti la pareggia. Il sodalizio lucano nella parte centrale fissa il 7-5 ed è qui che l’orgoglio marchigiano, quando il risultato sembra ormai inesorabilmente incanalato, emerge i ragazzi terribili del duo Magnarelli-Bacosi rimontano con Onofri e una doppietta di Marangoni (MVP assoluto della sera con un poker) fino a scolpire nel cemento il definitivo 7-8. Tripudio sugli spalti e soprattutto in campo, estasi per un risultato unico.

Ora c’è da renderlo migliore, per coronare il sogno di un’intera regione: domani alle 17.30 sfida finale alla super corazzata Veneto. Sarà difficile e il percorso resterà comunque indelebile ai più. Ma ad un passo dall’obiettivo massimo bisogna tirare fuori quell’orgoglio e quel carattare necessari visti in tutto il torneo per regalrsi la gioia più grande di sempre. Forza Marche!