Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Umberto Marino: «Anconitana, ci vuole più personalità»

Dopo la vittoria di misura dei dorici sull'Atletico Azzurra Colli, il tecnico biancorosso ha analizzato la prova dei suoi giocatori chiedendo più personalità in determinati frangenti

ANCONA- Si prende solo la vittoria mister Umberto Marino. Il 2-1 dell’Anconitana sull’Atletico Azzurra Colli ha evidenziato un grosso passo indietro della formazione biancorossa rispetto alle ultime prestazioni. Il tecnico ha provato così ad analizzare la prova della sua squadra:

«Senza essere catastrofici, da partite del genere ne esci vivo poche volte. Un passo indietro sotto tutti i punti di vista. Non siamo una squadra che può giocare in questo modo e dobbiamo analizzare bene le cose che non sono andate. Dopo essere andati in vantaggio con il rigore di Ambrosini dovevamo sfruttare meglio gli spazi ma invece, troppo spesso, sbagliamo il passaggio decisivo».

Dopo il raddoppio nella ripresa di Nicola Fiore, gli ospiti hanno accorciato nel finale Stacchiotti facendo tremare i biancorossi fino alla fine: «Ci vuole più personalità – tuona Marino – Chi viene ad Ancona deve averla, trovare la giusta soluzione. Ci vuole qualcosa in più degli altri. Il mercato? Sicuramente qualcosa arriverà, la società si sta muovendo. Se non è martedì è mercoledì ma qualcosa succederà».