Trofeo Kinder+Sport, le Marche a Crotone cercano la gloria

Presso la Sala "Terzo Censi" del Coni Marche è stata presentata e salutata la delegazione marchigiana in partenza per le fasi finali della manifestazione. Circa 146 gli atleti in competizione. Presenti anche il presidente del Coni Marche Fabio Luna e il presidente della Regione Luca Ceriscioli

Il presidente del CONI Marche Fabio Luna parla alla platea

ANCONA – Ad Ancona, presso la Sala “Terzo Censi” del Coni Marche è stata presentata e salutata la delegazione marchigiana che dal 26 al 29 settembre rappresenterà la nostra regione nelle fasi finali del Trofeo Coni “Kinder+Sport” che si terrà a Crotone. Circa 146 gli atleti che hanno superato le precedenti fasi di almeno 28 sport rappresentati (di 46 totali).

La classe d’età, riservata agli Under 14, fa sì che durante la kermesse scendano in pista i migliori profili regionali, vogliosi più che mai di render lustro alle Marche in ambito nazionale. Oltre ai ragazzi erano presenti per il saluto delle autorità sia la capodelegazione Violetta Piergiacomi che il funzionario Coni Mauro Corsi.

Ad aprire la conferenza è stato il Presidente del Coni Marche Fabio Luna: «Non potevamo non fare il nostro in bocca al lupo a voi ragazzi in partenza per questa manifestazione, che è la più importante a livello giovanile che il Coni organizza. Una mini Olimpiade che punta alla crescita del movimento sportivo».

Il pubblico presente insieme agli atleti

Soddisfazione e incoraggiamento anche da parte del presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli: «Come Regione crediamo nella pratica sportiva e, grazie all’ottimo rapporto instaurato con il Coni Marche, riusciamo a dare sempre più rilievo alla parola sport sotto ogni sfaccettatura. Siamo qui nella sala Terzo Censi e vi invito a guardare i tanti campioni sulle pareti. Loro avevano un sogno ma non tutti voi riusciranno a realizzarlo e solo pochissimi raggiungeranno tali obiettivi. Vi invito a vivere il vostro sogno. Siate orgogliosi di rappresentare le Marche».

La delegazione marchigiana partirà alla volta della Calabria il 26 settembre alle 3 dal piazzale antistante al Palaprometeo. L’arrivo a Crotone è previsto l’indomani verso le 15.30.