Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

La Thunder Matelica rinnova con lo sponsor Halley e conferma il coach Cutugno

Basket serie A2 femminile: ecco le prime mosse del club guidato dal presidente Euro Gatti in vista della prossima stagione

Coach Orazio Cutugno sarà ancora alla guida della Halley Thunder Matelica in serie A2 femminile di basket (foto di Marco Teatini)

FABRIANO – La Halley Thunder Matelica effettua le prime due fondamentali mosse in vista del prossimo campionato di serie A2 femminile di basket: risorse economiche e guida tecnica. E così, nel corso di questo weekend di fine giugno, è arrivata l’ufficialità del rinnovo con lo sponsor Halley Informatica e la prosecuzione del rapporto con il coach Orazio Cutugno.

«Siamo veramente contenti che la prestigiosa azienda matelicese Halley Informatica, orgoglio del territorio, continui ad essere al nostro fianco anche nel prossimo campionato – a parlare è Euro Gatti, presidente della Thunder Basket Matelica. – Ringraziamo di cuore la famiglia Ciccolini per la fiducia che ci ha rinnovato e che certamente vorremo ripagare sia con i risultati sul parquet, sia mostrando una immagine di sportività e serietà in tutti i campi italiani in cui giocheremo».

La denominazione ufficiale della squadra, pertanto, anche nel campionato 2022/23 sarà “Halley Thunder Matelica”.   

A breve giro di posta è arrivata anche la conferma dell’allenatore Orazio Cutugno. Per il tecnico siciliano si tratterà della terza stagione sulla panchina biancoblù, dopo la promozione in serie A2 conquistata nel campionato 2020/21 e la permanenza nella seconda serie nazionale raggiunta nella stagione 2021/22, terminata appena due mesi fa.

«Orazio è un allenatore importante, che ha sposato con entusiasmo il progetto della Thunder – a parlare è Piero Salari, direttore sportivo della società matelicese. – Sono bastati pochi istanti per trovare un accordo e continuare il lavoro cominciato due anni fa. Il primo tassello per la prossima stagione sportiva è stato inserito».

«Un grande piacere è per me continuare questo percorso con la Thunder Matelica, ringrazio la società per la fiducia che mi ha rinnovato – sono le parole di coach Orazio Cutugno: – quello scorso è stato un bel campionato, nel prossimo cercheremo di fare qualcosa di meglio e di più. La composizione dei gironi non è stata ancora resa nota, ma certamente sarà un altro campionato di livello che dovremo affrontare con grande determinazione. Giocheremo ancora un derby nelle Marche, con la neopromossa Ancona che va a prendere il posto della retrocessa Civitanova, per cui continuerà ad esserci un notevole interesse nel movimento del basket femminile regionale».

Nato a San Filippo del Mela (provincia di Messina), 35 anni, coach Cutugno nel suo curriculum – prima dell’arrivo alla Thunder – presenta esperienze nelle categorie giovanili maschili di Fabriano (tra il 2009 e il 2014), nel ruolo di vice allenatore alla Vigor Matelica in serie C, dopodiché è stato vice allenatore in serie B alla Janus Fabriano prima di coach Alessandro Fantozzi (2018/19) e poi di Lorenzo Pansa (2019/20). 

Poste queste prime due fondamentali pietre, ora la Halley Thunder Matelica è pronta ad immergersi nel mercato per costruire la squadra, tra conferme e qualche volto nuovo.