Sport

Terremoto, la pallavolista Bosetti dalla Turchia rassicura sulle sue condizioni: «Grande spavento ma sto bene»

La schiacciatrice lombarda moglie di Matteo Carancini, Team Manager della Cucine Lube che gioca in Turchia sta bene e si appresta a tornare in Italia. Con lei anche i genitori

Lucia Bosetti moglie del Team Manager della Cucine Lube Matteo Carancini

CIVITANOVA – Solo un grandissimo spavento ma sta bene la pallavolista italiana Lucia Bosetti moglie di Matteo Carancini, Team Manager della Cucine Lube che quest’anno gioca nel massimo campionato turco ad Adana, non lontano dall’epicentro del gravissimo sisma che ha colpito la Turchia.

La campionessa già Nazionale, ha dato notizie al marito e alla famiglia rassicuranti e rientrerà in Italia appena possibile. Ha raccontato che l’edificio dove risiede con le compagne non è stato danneggiato e, a seguito della scossa, ha raggiunto il palasport ma che intorno c’è devastazione con palazzi crollati e strade inagibili.

Con Lucia Bosetti la cui sorella Caterina già in Italia a Novara, c’erano anche i genitori che per qualche anno hanno allenato nel settore giovanile del Vakifbank Istanbul ma che in estate sono tornati in Italia ad Orago e che erano proprio in Turchia per passare qualche giorno con la primogenita Lucia.

Ore di apprensione a Civitanova per Matteo Carancini e per tutta la famiglia: il fratello Michele è il viceallenatore della Cbf Balducci Macerata.

Si attendono novità e soprattutto che Lucia Bosetti torni in Italia quanto prima per lasciarsi alle spalle questa terribile disavventura riabbracciando il marito Matteo sposato nel 2014 e conosciuto a Piacenza ai tempi della comune avventura nel club emiliano.

Ti potrebbero interessare

Pallavolo, la Megabox ritrova Kosheleva

La campionessa russa ha smesso col volley giocato ma lavorerà in società e contribuirà alla crescita del club del settore giovanile. La marchigiana Alice Torcolacci è il primo nome nuovo del rinnovato roster