Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Tennistavolo: Jesi, Camerino, Senigallia e Sant’Elpidio a Mare si giocano la Coppa Italia regionale

Appuntamento l'11 aprile, dopo i due gironi di qualificazione nello scorso fine settimana. Nella fase eliminatoria la Clementina sfiderà i camerti, nell'altro incrocio TT Vita affronta la compagine della spiaggia di velluto

Gli atleti della Clementina Jesi nell'appuntamento di Coppa Italia

Sboccia la primavera del tennistavolo marchigiano: sette le società che nello scorso fine settimana hanno preso parte ai due gironi di qualificazione della Coppa Italia regionale: ad aprile la fase eliminatoria per eleggere la squadra che parteciperà fase nazionale della competizione che darà diritto ad un posto diretto nel campionato di C1 nazionale.

Nel girone Nord, le gare si sono svolte nell’impianto della Polisportiva Clementina di Jesi, e le squadre coinvolte sono state il Tennistavolo Senigallia, la Clementina-Andreoli Immobiliare, il TT Pesaro I Sorci Verdi e lo Juvenes San Marino, la maggior parte con almeno un atleta del settore giovanile o under 21.

Le gare programmate si sono svolte in modalità di concentramento, formula new Swaything (5 singolari), su due tavoli in contemporanea, alla presenza del Giudice Arbitro, Alberto Sabbatini. Vittoriosa la squadra del TT Senigallia, che si posiziona al primo posto, dopo aver vinto 3-1 contro la squadra dei Sorci Verdi Pesaro, stesso punteggio con la Clementina, 3-1 e un netto 3-0 con lo Juvenes. Ottima prova dell’atleta paraolimpico Mirko Bruschi, percorso senza macchia e con prestazioni di grinta e qualità. Da segnalare anche il ritorno alle gare di Michele Melucci, con una sola sconfitta e la bella prova dell’under14 Michele Giampaoletti della Pol. Clementina, autore di vittore di peso per la sua giovane età.

Nel girone Sud, dopo il ritiro della squadra di Sant’Angelo in Pontano, il CUS Camerino, padrone di casa, domina gli incontri e vince la fase di qualificazione con 2 vittorie, seguita dal TT Vita dell’inossidabile Enrico Macerata, autore di 2 vittorie. Chiude la classifica la Virtus Ascoli. Nella compagine camerte ottima prova del giovane atleta Matteo Cavallo, capace di imporre il suo gioco in tutti e tre gli incontri disputati e vinti.

La prossima fase, eliminatoria, vedrà la prima di ogni girone contro la seconda classificata nella fase a gironi, pertanto, i prossimi incontri vedranno il CUS Camerino contro la Clementina di Jesi e il TT Senigallia contro il TT Vita di Sant’Elpidio a Mare. La data è prevista per l’11 aprile, come da calendario approvato dalla Federazione nazionale.

Una nota di colore, i giocatori della Pol.Clementina indossavano tutti i calzini spaiati, sostenendo la campagna internazionale #calzinispaiatichallenge a sostegno delle persone con la Sindrome di Down.