Tamberi smaltisce la rabbia al Meeting Chianti

Il saltatore anconetano dopo la delusione maturata nella tappa marocchina della Diamond League si è presentato al Meeting Chianti strappando applausi con il salto alla misura di 2,25. Domenica sarà di scena in Polonia nella strada che porta ai Mondiali di Doha

Tamberi oro europeo nel salto in alto
Uscita positiva di Tamberi al Meeting Chianti

MONTESPERTOLI (FI) – Smaltire la delusione della Diamond League a Rabat. Rimettersi subito in discussione per recuperare il tempo perduto. Guadagnare terreno e convinzione in vista del futuro. Sono state queste le prerogative che hanno spinto il saltatore anconetano Gianmarco Tamberi a presentarsi al Meeting Chianti di Montespertoli, in Toscana, saltando fino alla misura di 2,25. Gimbo ha provato anche a saltare misure successive ma si è dovuto fermare, causa usura della pedana, durante il suo salto a 2,29.

Da registrare anche un tentativo a 2,32, fallito di poco. Un’uscita molto più che positiva arrivata subito dopo il 2,28 del Golden Gala di Roma e il 2,19 ottenuto in Marocco. Domenica il campione dorico sarà di scena a Opole, in Polonia, per proseguire il suo cammino nella strada che porta ai Mondiali di Doha.