Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Tamberi vola alto in Polonia e si prepara agli Assoluti del Palaindoor

Il saltatore anconetano ha toccato la misura di 2.34 nel meeting di Torun preparandosi nel migliore dei modi agli Assoluti di Ancona in calendario per domenica pomeriggio

Tamberi Gianmarco
Gianmarco Tamberi in gran forma in Polonia

ANCONA- Un volo a 2.34 a Torun, in Polonia, e la mente già proiettata ai Campionati Assoluti di domenica al Palaindoor di Ancona. Quella che può considerarsi a tutti gli effetti casa sua. Prosegue l’ottimo inizio di 2021 di Gianmarco Tamberi che nel meeting polacco ha messo tutti d’accordo sul suo stato di forma in ottica Olimpiadi di Tokyo. Adesso, in agenda, c’è l’appuntamento anconetano dove Gimbo scenderà in pedana alle 13.45 per mettere un altro tassello nella marcia d’avvicinamento alle grandi competizioni estive.

In Polonia (dove è stato riscontrato il miglior risultato post-infortunio del 2016) a precederlo sono stati solo il bielorusso Maksim Nedasekau e l’ucraino Andriy Protsenko che hanno a loro volta evidenziato un buonissimo trend. Tamberi ha toccato 2,34, come detto, e si appresta ad ulteriori miglioramenti forte del notevole cammino fatto registrare in questi primi mesi del 2021: 2.32 Ancona, 2.31 Banska Bystrica, 2.24 Nehvizdy.

Attraverso la propria pagina ufficiale è arrivato anche il commento di “Half Shave”: «Ecco il riassunto della gara di oggi. Vittoria del world indoor tour, terzo posto nella gara con la stessa misura del primo e del secondo, superati al terzo tentativo 2.34, migliore misura saltata dal lontano 2016. Il primo e il secondo classificato della gara, Maksim Nedasekau e Protsenko Andriy, sono entrambi europei quindi tra venti giorni mi trovo ai campionati europei contro due atleti che in questo momento sono nelle graduatorie primi a pari merito al mondo. Ah, dimenticavo, anche io sono primo a peri merito con loro. Non capisco se devo essere felice per le cose positive o triste per quelle negative».