Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Il campione paralimpico Manzini in visita al Coni Marche

L'atleta pesarese è stato accolto dal presidente Fabio Luna, dal presidente del CIP Luca Savoiardi e dal presidente del Comitato regionale taekwondo Marco Porcarelli. Manzini rappresenterà l'Italia ai prossimi europei di Bari

ANCONA – Ha fatto visita oggi, giovedì 31 ottobre, al Coni Marche, nella sua sede anconetana, il campione paralimpico nato a Pesaro Marco Manzini.

L’atleta rappresenterà l’Italia del Taekwondo ai prossimi europei di Bari cercando di ottenere un importante lustro nella sua già ricca carriera.

Oltre al presidente regionale Fabio Luna erano presenti anche il presidente CIP Luca Savoiardi e il presidente del comitato regionale Taekwondo Marco Porcarelli.

Queste le parole di Manzini: «Di gente che sta male ce n’è tanta, io sono tra quelli che sta meglio e se posso do un aiuto. I medici mi chiamano miracolato, non ho paura di niente, mi godo la vita minuto per minuto. Lo sport mi aiuta tanto, non mollo».

Parole di grande elogio anche da parte del presidente Luna: «Si tratta di un atleta di punta nello scacchiere dei nostri atleti marchigiani ed è un personaggio straordinario per la grande forza di volontà che sta dimostrando».