NikolaTesla Unplugged by Elica
NikolaTesla Unplugged by Elica
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

SuperLega, la Cucine Lube Civitanova vuole “mangiarsi” il Tonno Callipo

Dopo il successo al tiebreak contro Trento, si attendono i calabresi di Vibo Valentia. Lucarelli: «Un’altra battaglia sportiva»

Ricardo Lucarelli, schiacciatore brasiliano

CIVITANOVA – Le due ore di grande pallavolo giocate mercoledì sera contro la Itas Trentino culminate col successo al tiebreak hanno dato grande consapevolezza nei propri mezzi alla Cucine Lube Civitanova. La squadra di Blengini è già pronta a tornare in campo sabato alle 18.30 sempre all’Eurosuole Forum ospitando la Tonno Callipo Vibo Valentia avversario storicamente ostico per i cucinieri anche se meno quotato di Micheletto e compagni. La partita sarà trasmessa in diretta da Rai Sport.

In classifica la Cucine Lube è seconda a 39 punti, 8 punti meno di Perugia ma con una partita giocata in meno degli umbri. Vibo è a quota 12 in piena lotta salvezza e con ben tre partite da recuperare

Ripensando al successo infrasettimanale coach Blengini rimarca che «ancor prima che importante, contro Trento era davvero difficile vincere. Tutti i punti sono rilevanti in questa Regular Season, per la collocazione finale nella griglia dei Play Off: è chiaro che bisogna contare gli scontri diretti, ma non bisogna mai perdere. Sappiamo anche quanto sia complicato per noi con poca rotazione riuscire a frenare un’emorragia in un set e fermare un momento di sofferenza. Sul 2-1 siamo stati bravi a non mollare, a resistere al ritorno di Trento nel quarto set, quando loro si sono portati a -1: prima abbiamo conquistato il tie break, poi ci siamo portati a casa una bella vittoria. Dobbiamo stringere i denti e cercare di venir fuori dalle situazioni di difficoltà, utilizzando anche le partite per crescere. Ora andiamo avanti un giorno per volta: contro Vibo Valentia giocheremo contro una squadra che ha bisogno di punti salvezza».

Dopo il match contro i calabresi ci sarà poco spazio per recuperare perché mercoledì 9 febbraio la squadra sarà in Russia nella lontanissima Novosibirsk per giocare alle 13 il turno di Champions contro i padroni di casa della Lokomotiv e domenica a Ravenna contro la Consar per la SuperLega.

Per lo schiacciatore Lucarelli, ex di turno contro Trento e tra i migliori all’Eurosuole Forum, il tema del recupero delle energie fisiche e mentali è sempre d’attualità: «Dobbiamo riposare bene perché sabato abbiamo un’altra battaglia sportiva contro Vibo Valentia. Stiamo resistendo alle criticità, pensando solo a giocare per vincere e a stare bene».

Natale a Gradara