Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Succes Festus, una giovane gazzella per l’Atletica Fabriano

Classe 2004, allenata da Mario Pistoni, ha subito ottenuto i minimi di partecipazione per i Campionati Italiani indoor Allieve nei 60 hs. Il presidente Sandro Petrucci: «È una forza della natura»

L'allieva Succes Festus con il colore rosso dell'Atletica Fabriano

FABRIANO – È nata a Rabat (Marocco), ma è di origini nigeriane, vive a Montemarciano, si allena a Chiaravalle e da quest’anno gareggia per l’Atletica Fabriano.

In tutto questo “cosmopolitisimo” c’è l’essenza di una ragazza di belle speranze, Succes Festus (classe 2004), che a nemmeno 16 anni sta già iniziando a brillare e ha appena conseguito i “minimi” nei 60 ostacoli per partecipare ai Campionati Italiani indoor Allieve (Ancona, 15/16 febbraio).

«È una forza della natura, specialista negli ostacoli – dice di lei Sandro Petrucci, presidente dell’Atletica Fabriano. – È allenata dall’amico Mario Pistoni, che insieme al figlio Massimo, da decenni sta valorizzando piccoli talenti in grado di recitare ruoli da protagonisti nel panorama regionale e nazionale dell’atletica leggera».

Lo scorso anno, da Cadetta, si è classificata al 9° posto (fuori di un soffio dalla finale A e dalle medaglie) ai Campionati Italiani di Forlì di categoria. Ora passata Allieva, come detto, sta progredendo ancor più rapidamente. 

«Ha appena conquistato il minimo per i Campionati Italiani indoor Allieve sui 60 ostacoli, scendendo velocemente da 9” 30 a 9” 24 a 9” 16 (quindi ampiamente al di sotto il 9” 34 richiesto, nda), al momento ha il 14° tempo di categoria in Italia, nel ranking dominato da Martina Cuccù con uno strepitoso 8” 60 – continua a parlare di lei Sandro Petrucci -. Ancora non ha possibilità di podio, ma il prossimo mese agli Italiani potrà sicuramente togliersi qualche soddisfazione, poi il futuro è dalla sua parte. Ha una buona velocità di base, una forza indiscutibile, buona tecnica da affinare».

Succes Festus ha appena conseguito lo status di atleta italiana equiparata e, dunque, si affianca a Sofia Coppari, capolista indiscussa nel getto del peso, nel rappresentare l’Atletica Fabriano ai prossimi tricolori indoor Allieve in programma ad Ancona.

Succes Festus, classe 2004, con i colori dell’Atletica Fabriano

L’Atletica Fabriano, intanto, ha anche aderito al progetto “Sport di Tutti”, ossia, chi non ha disponibilità economiche può comunque iscriversi e praticare atletica gratuitamente. La famiglia deve fare richiesta al Ministero compilando il modello ISEE come autocertificazione (www.sportditutti.it, e-mail sportditutti@sportesalute.eu). La presentazione delle domande per l’atletica scade il 31 gennaio alle ore 16. Per informazioni ci si può rivolgere alla segreteria allo stadio o al 380 280 8686.