Il Villa Musone con la Laurentina si gioca mezza stagione

Nel recupero di campionato i villans saranno di scena a San Lorenzo in Campo alla ricerca di punti fondamentali per rilanciarsi nella corsa salvezza. Mister Cristiano Caccia: «Chi segnerà per primo probabilmente vincerà la partita»

Mister Cristiano Caccia nell'ultima gara con la Vigor

VILLA MUSONE- Settimana cruciale per il Villa Musone e le sue speranze di salvezza. I villans possono ancora recitare il proprio ruolo nella seconda parte di stagione a patto che oggi pomeriggio, con inizio ore 15.00 condizioni climatiche permettendo, porteranno via punti importanti dal San Lorenzo in Campo, tana della Laurentina. I ragazzi di mister Cristiano Caccia, fanalino di coda proprio con i dirimpettai, arrivano allo scontro diretto carichi e motivati dopo il bel pareggio interno con la Vigor Senigallia seconda forza del campionato:

«Abbiamo giocato una buonissima partita – spiega mister Cristiano Caccia -. È arrivato un punto importante per il nostro cammino e siamo contenti. Prima del match avrei messo la firma per il pari poi, paradossalmente, per come sono andate le cose c’è anche il rammarico per essersi fatti raggiungere a cinque minuti dalla fine rinunciando così al bottino pieno».

Domani il Villa Musone si gioca una buona fetta di stagione, condizioni meteo permettendo: «Ci aspetta una partita dove i punti valgono doppio e a nessuna delle due squadre serve il pareggio. Per via del tempo non sarà di certo una partita spettacolare e bisognerà mettere in campo altre caratteristiche come determinazione e voglia di far risultato. Come finirà? Chi segnerà per primo probabilmente vincerà la partita».