Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Serie B, vince ancora il Covid: non si gioca Aurora Jesi – Sebastiani Rieti

Quattro positivi e quattro in quarantena fra i giocatori, più l’allenatore, nelle file della squadra laziale: rinviata a data da destinarsi la gara che si sarebbe dovuta disputare al PalaTriccoli il 9 gennaio

Aurora Jesi in campo contro l'altra reatina, la Kienergia Rieti, lo scorso dicembre

JESI – Stop in extremis: non si giocherà domani 9 gennaio al PalaTriccoli la gara fra l’Aurora Jesi, in quello che sarebbe stato il debutto del nuovo sponsor General Contractor, e la Real Sebastiani Rieti, valida per il campionato di basket di Serie B. La causa, naturalmente, il Covid: quattro positivi e quattro in quarantena fra i giocatori, più l’allenatore, nelle file della squadra laziale. E così, in quello che è ormai uno stillicidio nel panorama sportivo, ecco che anche Jesi- Rieti salta.

È la società Real Sebastiani Rieti a comunicare che «in seguito al riscontro di positività a tampone, effettuato venerdì dalla società per screening, di due giocatori nel team della squadra (Mario Ghersetti e Lorenzo Piccin), la Ausl di Rieti ha disposto il provvedimento di quarantena, in base all’ordinanza Ministeriale del 30 dicembre 2021, per i seguenti atleti: Alessandro Piazza, Federico Loschi Federico, Zdravko Okiljevic, Roman Tchintcharauli e Alessandro Finelli (Allenatore). La quarantena terminerà il giorno 12gennaio in seguito all’effettuazione di Tampone SARS-CoV-2 negativo. Si specifica, inoltre, che il periodo di quarantena descritto è relativo agli attuali dati epidemiologici ed è suscettibile a modifiche in base agli eventi e ai dati di laboratorio del caso. Va aggiunto, inoltre, che allo stato attuale, gli atleti positivi al SARS-CoV-2 sono in totale quattro: oltre ai due sopracitati, infatti, restano in quarantena Nicolas Stanic e Alberto Chiumenti».

Di conseguenza, «la Fip, prontamente chiamata in causa e informata dell’evoluzione dei fatti, ha stabilito che “la gara Aurora Basket Jesi – Real Sebastiani Rieti del 9 gennaio è rinviata a data da destinarsi” invitando le due società a concordare la data di recupero».

Per la formazione reatina in vista il rinvio anche di quello che doveva essere il derby del 12 gennaio con la Npc Rieti. Per la General Contractor Aurora, dopo il secondo rinvio causa Covid della gara con Rimini, saltata una prima volta a ottobre e poi ancora il 23 dicembre scorso, slitta ancora il rientro in campo, ad ora previsto per l’ultima d’andata il 16 gennaio a Teramo.