Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Serie A3, la Videx Grottazzolina punta ad essere protagonista

Difficile provare a ripetere un'annata come quella passata, nella quale la Videx Grottazzolina aveva trovato solo successi e macinato bel gioco su ogni campo e che ogni avversario

Il capitano Mattia Minnoni ha scelto di ritirarso

Scatta il 18 ottobre il campionato di serie A3 di pallavolo maschile, e la Videx Grottazzolina di coach Massimiliano Ortenzi è inserita nel Girone Blu con l’esordio previsto in casa contro i siciliani di Modica che poi attenderanno Vecchi e compagni il 10 gennaio.

Proprio Riccardo Vecchi ha ereditato la fascia di capitano da Mattia Minnoni che ha appeso le ginocchiere al chiodo.

Il girone guarda al centro-sud con Lecce, Palmi, Galatina, senza altre marchigiane nel girone. Le altre due marchigiane in A3, Fano e Macerata sono nel Girone Bianco. La trasferta più vicina è Pineto che ha scambiato il titolo con Volley Potentino. La regular season finirà il 28 marzo.

La stagione scorsa, interrotta dal Covid è stata memorabile per il mondo Videx con sole vittorie. Nel mercato estivo la società ha salutato Snippe Giannotti e Arienti. A rinforzare la squadra è tornato dopo una sola stagione l’opposto ravennate Simone Calarco così come il centrale siciliano Cubito. Francesco Pison e Stefano Perini tornano nell’organico della prima squadra. La regia della squadra sarà ancora una volta affidata a Manuele Marchiani, palleggiatore loretano classe ’89 tra i migliori interpreti del ruolo e che l’anno scorso ha saputo innescare con qualità tecnica e sagacia tattica i suoi validissimi attaccanti.

Il libero sarà come sempre Roberto Romiti mentre c’è grande attenzione la stagione che disputerà lo schiacciatore Simone Starace. Stagione di crescita anche per i giovani fermani Leo Di Bonaventura, schiacciatore e Giulio Romagnoli centrale che hanno “assaggiato” la categoria e preso confidenza con avversari di questo livello.

Per Grottazzolina, piazza storica della pallavolo marchigiana, quest’anno si festeggiano i 50 anni di attività a confermare tutta la tradizione e la passione per questo sport e la capacità di programmazione di una società seria ed affidabile.