Vigor, Guiducci e Meggiorin in coro: «I tifosi a Tolentino? Pazzeschi»

AD e tecnico rossoblu ringraziano i supporters per la spinta data nello spareggio e sognano di ritrovarli numerosi in Eccellenza

L'Amministratore Delegato della vigor Luca Meggiorin e il tecnico Massimiliano Guiducci

Al fischio finale di Vigor Senigallia-Atletico Ascoli 2-1, i protagonisti rossoblu hanno evidenziato l’apporto determinante dei tanti tifosi giunti dalla Spiaggia di Velluto, a sostenere i propri giocatori.

Su tutti Massimiliano Guiducci, il trainer vigorino che di recente ha anche ricevuto la nomina di Sportivo dell’Anno 2019. L’ex Pergolese ha posto l’accento su varie questioni: «L’obiettivo dell’Eccellenza fa parte del programma iniziale voluto da presidente, società e tutti noi. Sapevamo di dover giocare per il secondo posto vista la presenza dell’Anconitana, ma eravamo consapevoli di poter fare qualcosa di importante». Quindi, i ringraziamenti ai supporters: «I tifosi? Sono stati pazzeschi».

Sulla stessa linea d’onda l’Amministratore Delegato Luca Meggiorin: «Favolosi. Il sogno è di avere un pubblico che ci sospinga in un campionato difficile anche l’anno prossimo. Io sto già pensando all’Eccellenza e ad avere una curva simile».