Corsa al tramonto e beach volley, l’estate inizia a Senigallia

Tutto pronto per le prime manifestazioni sportive che l'estate porta con sé: il torneo "SunSen" e la non competitiva "Sun Run". Unica incognita il maltempo

La spiaggia di Senigallia al tramonto. Foto di Carlo Leone
La spiaggia di Senigallia al tramonto. Foto di Carlo Leone

SENIGALLIA – Anche se il meteo non sembra dare una mano, tutto è pronto per le prime manifestazioni sportive sul lungomare senigalliese. Venerdì 17 maggio infatti avranno inizio due eventi sulla spiaggia che simbolicamente aprono la stagione estiva: la corsa non competitiva “Sun Run” che si svolgerà al tramonto e il torneo di beach volley “SunSen”, entrambi ospitati ai Bagni Roberto 44, lungomare Marconi di Senigallia.

La corsa non competitiva “Sun Run” è un modo per condividere insieme a tanti amici l’emozione di correre sulla spiaggia di velluto, verso il tramonto. Questa che si terrà venerdì 17 sarà la prima edizione che la Società Atletica Senigallia organizza con l’aiuto di alcuni sponsor privati. Il ritrovo sarà ai bagni 44 alle ore 17 per le ultime iscrizioni e la fase di riscaldamento.

La partenza sarà alle ore 19:15. La Sun Run è aperta a tutti. Due i percorsi; uno da 5 km (1 giro – camminata) e l’altro da 10 km (2 giri – corsa), entrambi con punto di ristoro parziale. Gli istruttori saranno disponibili per una sessione di defaticamento post-corsa, a cui seguirà un ristoro finale presso lo stesso stabilimento balneare di partenza.
Info: facebook.com/events/361973658000302/

Il torneo di beach volley "SunSen" a Senigallia
Il torneo di beach volley “SunSen” a Senigallia

Sempre ai bagni Roberto 44 di Senigallia avrà luogo il primo grande evento di beach volley dell’estate 2019 marchigiana. Dal 17 al 19 maggio gli amanti della pallavolo arriveranno sulla spiaggia di velluto per dare vita a sfide di alto livello nei quattro tornei previsti: 2×2 serie B1 (maschile e femminile), 2×2 serie B3 (maschile e femminile), 2×2 misto amatoriale e 4×4 misto amatoriale. Tutte le categorie seguiranno una formula di gioco che prevede una fase a pool e una a singola eliminazione: mentre le prime due vedranno la partecipazione degli atleti obbligatoriamente tesserati Fipav e limitata dai regolamenti federali, le due competizioni amatoriali sono aperte a tutti gli amanti del beach volley senza alcun vincolo. Ogni sera poi, dopo le “fatiche” sportive tra schiacciate, “nocchini”, tuffi e salti, sempre in spiaggia spazio al divertimento con cocktail, ospiti speciali e musica dal vivo. Il programma completo è consultabile sul sito www.sunsen.it.