Grande successo per la serata amarcord da Bice con Alberto Zaccheroni

L'appuntamento promosso dall'Inter Club Senigallia non ha deluso le aspettative di tutti i soci presente, con l'ex tecnico protagonista della cena tra aneddoti e racconti della sua meravigliosa e lunga carriera

Una foto della serata con Zaccheroni e il sindaco di Senigallia Mangialardi

SENIGALLIA – Una splendida serata per i soci dell’Inter Club Senigallia. Venerdì scorso, presso il ristorante Bice, è andata in scena l’evento amarcord che aveva come ospite l’allenatore Alberto Zaccheroni. L’ex tecnico delle più prestigiose squadre di serie A ha cenato con i sessanta commensali intervenuti, capitanati come di consueto dal presidente del sodalizio senigalliese Massimo Volpini.

Presente alla serata condotta da Ivano Magi Galluzzi anche il sindaco Maurizio Mangialardi che ha donato a Zac un libro della città di Senigallia. Nel corso della cena Zaccheroni ha raccontato la sua vita da allenatore attraverso numerosi aneddoti che hanno coinvolto positivamente tutti i presenti, ricevendo un omaggio dal club nerazzurro della Spiaggia di Velluto il libro di Paolo Pizzi “Sport e sportivi di Senigallia del ‘900”.

«È stato mio allenatore – ha spiegato l’ex calciatore e presidente dell’Inter Club, Massimo Volpini – nelle stagioni 1986/87 e 1987/88. Anni indimenticabili al Riccione, culminati con una promozione meravigliosa e con tanti ricordi di vita fenomenali. Come sempre Alberto Zaccheroni ha dimostrato di essere un uomo straordinario, il mio migliore mister. Sono davvero orgoglioso di questa bellissima serata vissuta con gli amici dell’Inter Club assieme a lui».