Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Il derby di Senigallia va alla Vigor: battuto il Marzocca

La squadra senigalliese fa sua anche la stracittadina, stendendo la "cugina" Olimpia Marzocca con un netto 4-0, frutto di due doppiette. In gran spolvero Cinotti e Carbonari, ma super anche Minardi che para un rigore

La Vigor Senigallia esulta dopo un gol

La Vigor continua a fare la voce grossa in questo campionato di Promozione e castiga anche la “cugina” Olimpia Marzocca con un netto 4-0, frutto di due doppiette. Menzione speciale dunque per Cinotti e Carbonari, ma da evidenziare anche il portiere Minardi bravo a parare un rigore a Moschini.

Il derby è sempre il derby e a Senigallia e dintorni era molto sentito. La squadra di Massimiliano Guiducci però non ha lasciato scampo alla rivale, andando in vantaggio dopo 10 minuti con Cinotti. Dopo la rete il ritmo si calma e la prima frazione si chiude sull’1-0.

Nella ripresa entrambe le squadre scendono in campo con più verve e dopo appena 7 minuti Carbonari realizza il gol del raddoppio. L’Olimpia non ci sta e si guadagna un calcio di rigore al 13′. Si incarica della battuta Moschini che però si fa ipnotizzare da Minardi. La partita prosegue e la Vigor dilaga: al 28′ il gol del 3-0 di Carbonari e al 34′ la rete del definitivo poker firmata da Cinotti.

Vigor ancora seconda a 63 punti, -9 dalla capolista Anconitana.