Universiadi, l’osimano del Club Scherma Jesi Francesco Ingargiola è oro a Napoli

Il successo nella prova a squadre insieme ai compagni di azzurro Guillame Bianchi e Damiano Rosatelli, battuta in finale la Corea

Francesco Ingargiola
Francesco Ingargiola

NAPOLI – L’osimano del Club Scherma Jesi Francesco Ingargiola conquista l’oro nel fioretto alle Universiadi in corso di svolgimento a Napoli e in Campania. Il successo per il ventitreenne atleta della Polizia di Stato arriva nella prova a squadre insieme ai compagni di azzurro Guillame Bianchi e Damiano Rosatelli. Battuta in finale, per 45-22, la Corea.

L’Italia schierava l’oro individuale Rosatelli, l’argento Bianchi e appunto Ingargiola, che nella prova singola si era fermato ai quarti nel derby azzurro con Bianchi.

La formazione italiana ha esordito nel tabellone da 16 con il successo per 45-11 sull’India e nei quarti di finale ha battuto la Cina con il punteggio di 45-28. Poi, in semifinale, gli azzurri hanno superato la Russia 45-30.

Francesco Ingargiola in gara alle Universiadi 2019 di Napoli
Francesco Ingargiola in gara alle Universiadi 2019 di Napoli