Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Fioretto, Italia seconda a Saint Maur e vicina a Tokyo 2020

Nella prova a squadre le azzurre Alice Volpi, Arianna Errigo, Elisa Di Francisca e Francesca Palumbo si fermano solo in finale, al minuto supplementare, contro la Russia. Pass per i Giochi ad un passo

Secondo posto e qualificazione per le Olimpiadi del prossimo anno ad un passo. Per l’Italia del fioretto femminile, composta da Alice Volpi, Arianna Errigo, Elisa Di Francisca e Francesca Palumbo, è il bilancio della prova a squadre della tappa di Coppa del Mondo di Saint Maur in Francia. Nell’individuale, c’era stato il successo di Alice Volpi.

Nella gara a squadre le azzurre, dopo la vittoria all’esordio per 45-19 su Singapore, hanno avuto ragione ai quarti della Polonia col punteggio di 45-33, prima del successo in semifinale contro l’Ungheria per 45-28. In finale contro la Russia, l’Italia ha subito nell’ultimo parziale la rimonta delle russe con la stoccata del 41-41 ad un secondo dalla fine del tempo regolamentare. Nel minuto supplementare, stoccata del 42-41 di Inna Deriglazova ai danni di Elisa Di Francisca.

Grazie ai punti di Saint Maur, vicinissima la matematica certezza della qualificazione di squadra, con tre pass individuali, ai Giochi Olimpici Tokyo2020. Prossima prova a squadre di Coppa del Mondo in programma a Katowice, in Polonia, dal 10 al 12 gennaio.