Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Scherma, Di Francisca e le azzurre a caccia del pass per Tokyo 2020

A Katowice, in Polonia, prima tappa di Coppa del Mondo del nuovo anno. Sabato 11 l'individuale, domenica 12 la prova a squadre decisiva per la matematica certezza della qualificazione alle Olimpiadi

JESI – Potrebbe essere il fine settimana decisivo per ottenere la sicurezza del sospirato pass per le Olimpiadi di Tokyo della prossima estate. Torna in pedana la Coppa del Mondo di scherma per la prima prova del 2020 e, per quanto riguarda il fioretto femminile, lo fa in Polonia a Katowice. Si inizia oggi, venerdì 10 gennaio, a partire dalle 9 con le qualificazioni.

Sono però esentate da questa prima giornate le componenti il quartetto azzurro per la gara a squadre: la jesina Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Francesca Palumbo e Alice Volpi sono infatti già direttamente qualificate per il tabellone principale dell’individuale di domani, sabato 11 gennaio (assalti a partire dalle 10, nel pomeriggio dalle 17 semifinali e finale).
Le altre azzurre sono Martina Batini, Elisabetta Bianchin, Chiara Cini, Erica Cipressa, Valentina De Costanzo, Martina Favaretto, Camilla Mancini, Martina Sinigalia. Con loro ci sono i maestri Fabio Galli, Simone Piccini e Giovanna Trillini.

Domenica 12 la prova per team, decisiva per la matematica certezza della qualificazione di squadra, con tre pass individuali, ai Giochi Olimpici Tokyo 2020. Mancano pochi punti.