Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Sophia di Paolo, una nuova stella nella scherma anconetana

La giovanissima schermitrice del Club Scherma Ancona del presidente Maurizio Pennazzi si è classificata al primo posto nella categoria Bambine del fioretto Under14 inerente al trofeo Kinder + Sport

Sophia di Paolo con il tecnico Mattei

TREVISO- La scherma anconetana può godersi un altro astro nascente. Si tratta di Sophia di Paolo che, nella prima prova del Gran Prix Kinder + Sport svolta a Treviso, ha conquistato il grandino più alto nella categoria Bambine del Fioretto Under14. Una gara condotta con assoluta personalità nonostante la giovanissima età, sintomo evidente di un futuro roseo e tanti margini di miglioramento da completare. Soddisfazione enorme per il tecnico Mattei che ha saputo accompagnarla e guidarla nei momenti di difficoltà fino alla vittoria (punteggio di 10-9) sulla bresciana Giulia Fariello, sulla livornese Giorgia Ruta (10-6) e sulla veneziana Musco Beatrice (10-4). L’atleta del Club Scherma Ancona del presidente Maurizio Pennazzi si è così piazzata al primo posto raccogliendo un gran numero di applausi tra il pubblico presente.

Oltre alla Di Paolo la società anconetana ha schierato anche Isabella Canu che si è ben distinta negli incontri che l’hanno vista protagonista. Dopo una bellissima fase a gironi con cinque successi in altrettanti assalti, la dorica ha abbandonato il tabellone negli ottavi di finale cedendo all’aretina Agnese Bonini. Per lei un decimo posto che fa molto ben sperare in vista del futuro.