Sassoferrato Genga e Fabriano Cerreto iniziano con due pareggi

Nella prima giornata del campionato di Eccellenza di calcio, i sentinati hanno pareggiato in casa con il Grottammare (0-0), i cartai hanno strappato un punto a Montefano (1-1)

L'ingresso in campo di Sassoferrato Genga e Grottammare al Comunale di Sassoferrato

FABRIANO – Prima di campionato in Eccellenza. Le due formazioni dell’entroterra anconetano hanno subito mosso la classifica. Sia il Sassoferrato Genga che il Fabriano Cerreto, infatti, hanno conquistato un punto.

Il Sassoferrato Genga di mister Simone Ricci ha impattato in casa con il Grottammare per 0-0. Leggera prevalenza sentinate nel corso del match, ma sostanzialmente il pareggio è giusto. Per il Sassoferrato Genga, un buon viatico in vista del prossimo match contro un avversario storico come l’Anconitana, in terra dorica.

Il Fabriano Cerreto di mister Gianluca Fenucci ha strappato un pareggio a Montefano: 1-1 il finale. I padroni di casa sono andati in vantaggio, neanche a dirlo, con l’intramontabile bomber Mastronunzio sul finale del primo tempo. I cartai sono riusciti ad impattare grazie ad un rigore trasformato da Montagnoli a cinque minuti dal novantesimo. Una iniezione di fiducia in vista dell’esordio in casa previsto per domenica prossima (22 settembre) contro l’Urbania.