Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Nova Volley Loreto, Giannini: «Era importante partire bene»

La formazione neroverde ha iniziato il suo campionato di Serie B con una vittoria ai danni della Volley Gioia e ora osserverà il turno di riposo. Il tecnico loretano ha analizzato la prima vittoria e le potenziali avversarie nel corso dell'anno

Coach Romano Giannini, Sampress Nova Volley
Coach Romano Giannini, Sampress Nova Volley

LORETO – La vittoria ai danni della Volley Gioia ha dato un primo spaccato su quello che può considerarsi il potenziale della Sampress Nova Volley Loreto, Serie B. A tracciare una sorta di primo bilancio è stato direttamente coach Romano Giannini che ha parlato così dell’ultimo match.

«In avvio di stagione tutte le squadre hanno bisogno di giocare per trovare l’amalgama, a maggior ragione quelle come la nostra nella quale c’è un nuovo palleggiatore e altri 5 giocatori – commenta l’allenatore -. Anche se non sono felice di osservare il riposo già alla 2’ giornata, ne prendiamo atto e lavoriamo forte per non perdere il ritmo. Ecco perché vincere domenica all’esordio era tanto importante per noi. Il nostro 6 vs 6 in allenamento – continua Giannini – è assolutamente importante perché abbiamo due sestetti competitivi con ragazzi che hanno voglia di dimostrarmi che meritano la maglia da titolare quindi non mi preoccupo troppo».

E nell’occasione Giannini ha potuto gettare un primo sguardo sul campionato: «Continuo a credere che Bari e Pineto siano per organico e ambizioni superiori a tutte le altre. Le marchigiane hanno fatto un ottimo en plein: la vittoria di Ancona a Paglieta così come quella della neopromossa Paoloni a Lucera non erano scontate e quindi vanno sottolineate. Nel prossimo turno la Bontempi ospita Bari e ritenga possa essere la partita più interessante del turno».