Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Sampress Volley, ds Fulgenzi: «Tutti noi non vediamo l’ora di ripartire»

Il direttore sportivo dei loretani ha parlato della possibile ripartenza fissata per il 23-24 gennaio con eventuale cambio di format che riguarderebbe l'organico del campionato

Silvio Fulgenzi
Silvio Fulgenzi, direttore sportivo Sampress Nova Volley

LORETO– «Non vediamo l’ora di ripartire e proprio per questo i giocatori della squadra di serie B stanno continuando a lavorare singolarmente nella nostra sala pesi». Fotografa così il momento della Sampress Nova Volley Loreto il direttore sportivo Silvio Fulgenzi che ha parlato, soprattutto, della ripartenza del campionato di B fissata per il weekend del 23-24 gennaio:

«Quest’anno è andata così ma è importantissimo partire. Bene ha fatto la Fipav a fissare una nuova data così da modo a tutte le squadre di programmare il lavoro e disegna un percorso che speriamo non subisca altri intoppi. Il Covid-19 non è entrato nel palazzetto di Loreto e vogliamo continuare a lasciarlo fuori mentre vorremmo far rientrare anche tutti i ragazzi e le ragazze del settore giovanile che scalpitano per ripartire. Se tutto va come speriamo siamo vicini a riprendere anche noi gli allenamenti. Serve ancora un po’ di pazienza».

Sul probabile formato con mini gironi da quattro squadre con playoff a seguire: «Onestamente ci va bene tutto. L’importante è non gravarci di costi di trasferta ulteriori e l’auspicio sarebbe l’azzeramento delle tasse gara ma difficilmente saremo accontentati. Il movimento ha bisogno di ritrovare lo sport giocato o la pallavolo ne risentirà irrimediabilmente».