Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Sampress Loreto, coach Giannini: «Non vediamo l’ora di ripartire»

Il tecnico biancoverde ha analizzato la ripresa del 23 gennaio che vedrà impegnata la sua formazione in un mini girone di campionato. Intanto tutto il gruppo è stato sottoposto ad un giro di tamponi

Romano Giannini
Coach Romano Giannini, Sampress Nova Volley

LORETO– La nuova formula del campionato di Serie B di Volley, che riporterà in campo anche la Sampress Nova Loreto, ha portato una ventata di speranza in casa biancoverde. A confermarla è stato il tecnico, e anche dt, Romano Giannini:

«Per ora la società ha deciso di ripartire solo con la serie B e non vediamo l’ora perché è trascorso davvero molto tempo nel quale i ragazzi hanno lavorato singolarmente in sala pesi ma, ovviamente, tornare a toccare la palla, per chi come noi ama questo gioco, fa un’enorme differenza. La linea della società è sempre stata volta alla massima prudenza per gli atleti, le loro famiglie e tutti noi»

La società è venuta incontro alle esigenze degli atleti e dello staff tecnico offrendo un giro di tamponi a tutto il gruppo squadra: «La società ancora una volta si è dimostrata particolarmente sensibile a mantenere “pulito” il Palaserenelli scadenzando i rientri in campo nei giusti tempi e con un rigore anche superiore a quello previsto dai protocolli». Il girone con Alba Adriatica, Osimo, Ancona, Volley Potentino e Macerata impone un’adeguata preparazione sia dal punto di vista atletico che dal punto di vista tecnico:

«Il 23 gennaio non è così lontano e di fatto ricominceremo la preparazione. Trasferte vicine sono un vantaggio per i costi di tutti. Mi sembra si tratti di una decisione di buon senso. Non vediamo l’ora di giocare e dobbiamo essere pronti a far bene subito dalle prime partite».