Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Samb, buon pareggio a Bolzano con l’ex capolista Südtirol. Zironelli, buona la prima

I rossoblù, guidati dal nuovo mister Zironelli, escono indenni dal terreno della prima della classe. Lo 0-0 finale rappresenta un punticino per ripartire da quanto di buono fatto vedere sino ad ora

Il nuovo tecnico Mauro Zironelli, per la prima volta sulla panchina rossoblù

BOLZANO- La Sambenedettese del nuovo tecnico Mauro Zironelli, arrivato in settimana a sostituire l’esonerato Paolo Montero, esce indenne dal “Druso” di Bolzano contro l’ormai ex capolista Südtirol. C’era molta attesa di vedere la nuova squadra dell’ex tecnico del Modena, specie in una gara difficile come si preannunciava quella di oggi. Dopo un primo tempo molto vivace e combattuto, nella ripresa si è visto un Südtirol che ha accelerato il passo, senza però riuscire a sbloccare la gara. La Samb si è dimostrata comunque molto compatta, non soffrendo più di tanto le incursioni dei padroni di casa, portando a casa un buon punto che fa comunque classifica e molto morale, permettendo a mister Zironelli ed al suo staff di poter tornare a lavorare serenamente in settimana. Samb ora in decima posizione a quota 12 punti. Nella prossima gara, domenica 8 novembre alle ore 17:30 al “Riviera delle Palme” arriverà la capolista Perugia, in un match che servirà ancora di più per capire bene dove potrà arrivare questa Samb.

Questo il tabellino della gara:

SÜDTIROL-SAMBENEDETESE 0-0

SÜDTIROL (4-3-1-2) Poluzzi; El Kaouakibi, Vinetot, Malomo, Fabbri; Tait, Gatto, Karic (40′ st Greco); Casiraghi 22′ st Turchetta); Rover (40′ st Semprini), Magnaghi (22′ st Fink)

SAMBENEDETTESE (3-5-2) Nobile; Enrici, D’Ambrosio, Di Pasquale; Scrugli (43′ st Lavilla), Shaka, Angiulli, D’Angelo (15’st Rocchi), Liporace (43′ st Goicochea); Lescano (15′ st Botta) , Maxi Lopez (5′ st Nocciolini)

ARBITRO: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore (Michele Somma e Francesco D’Apice di Castellammare di Stabia; quarto ufficiale: Daniele Perenzoni di Rovereto.

NOTE: Ammoniti: Malomo, Mawuli, D’Angelo, Enrici, Botta; Angoli: 6-5, Fuorigioco 2-0; Recupero: 1′ PT, 4′ st

Südtirol-Samb 0-0, una mischia nell’area dei padroni di casa

Mister Mauro Zironelli commenta così la gara del suo esordio sulla panchina rossoblù: «I ragazzi hanno fatto una grande prova. Avevo chiesto loro di fare una grande gara soprattutto sotto il profilo dell’agonismo e ci siamo riusciti, portando a casa un buon punto. Secondo me a Bolzano saranno poche le squadre che faranno punti. Ho messo Botta in panchina per scelta tecnica e Lescano a fianco di Maxi Lopez per darci maggiore profondità. Sto conoscendo i ragazzi, devo portare avanti tutti quanti. Botta poi è entrato benissimo, a me basta questo. Sono molto contento così. Devo fare i complimenti ai ragazzi, che si sono compattati. Sono molto soddisfatto, fare un punto con il Südtirol a Bolzano non era facile».  

Molto soddisfatto anche il centrocampista Federico Angiulli: «Direi un ottimo punto, specialmente dopo la settimana che abbiamo passato. Non era facile, contro una squadra forte che arrivava da una sconfitta ad inaugurare per la prima volta il loro stadio. È stata una bella partita con il risultato giusto, dobbiamo ripartire da qui. Con il mister arrivato da pochi giorni, apprendere tutti i suoi concetti era molto difficile. È stata più una partita di carattere, anche se abbiamo cercato di mettere in pratica alcune chicche che ci ha già dato il mister. Starà ora a noi proseguire su questa strada».