Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Rugby Jesi a tutta forza in casa

Al campo Latini cedono il passo anche i Lions Amaranto, 25-17 per i Leoni del tecnico Mariano Fagioli che ha parole di elogio per tutta la rosa

JESI – Resta inespugnata la roccaforte del “Latini” di via Mazzangrugno nel campionato di rugby di serie B. La Rugby Jesi ’70 batte in casa 25-17 anche i Lions Amaranto, nonostante un avvio di gara difficile, con due mete messe a segno dall’avversario e diversi errori jesini.

Lions concentrati, aggressivi, decisi a vincere. Ma grazie ad un calcio di punizione sul gioco aperto andato in touch, Santarelli segna la prima meta di Jesi. La seconda meta ad opera di  Carosi chiude il primo tempo sul 15-14.

Nel secondo tempo altra meta di Fanesi. Il tecnico Mariano Fagioli elogia anche la panchina: «Nel rugby si gioca in 22 e non solo in 15, quindi complimenti a tutta la rosa di Rugby Jesi, senza escludere nessuno. Ora ripartono gli allenamenti per il match di domenica prossima ad Imola. Ci prepareremo con umiltà e voglia di riscatto in trasferta. Siamo carichi e pronti a proseguire questo cammino, che sarà insidioso ma ci vedrà combattivi in trasferta più che mai e il riscatto arriverà».