Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Rugby Jesi ’70, primo acuto

Il quindici di Fagioli riscatta lo stop d’esordio contro Modena battendo 16-15 al debutto casalingo il Parma 1931, al termine di una partita equilibrata

JESI – Prima vittoria per il Rugby Jesi ’70 nel campionato di Serie B. I leoncelli riscattano lo stop d’esordio contro Modena battendo 16-15 al debutto casalingo il Parma 1931, al termine di una partita equilibrata.

Dopo un primo tempo partito in sordina, con Parma in vantaggio nei primi 10’, al 26’ c’è la prima meta di Trillini, che con un intercetto da metà campo inizia la fuga solitaria, seguita dalla trasformazione di Santarelli. Jesi va in inferiorità numerica a causa del cartellino ad Albani ma non si perde d’animo e il primo tempo si chiude quasi in parità con Jesi sotto di un punto, 7-8.

 

Rugby Jesi – Parma 1931

Nella ripresa il quindici di casa punta sulla superiorità nella mischia chiusa e a muovere di più la palla, dominando e ampliando la forbice del vantaggio, ricucita ne finale da una meta ospite, 16-15.

«Partita equilibrata- commenta il tecnico Mariano Fagioli- che ci ha visto coesi, credendo fin dal primo minuto nella vittoria».