Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Ristopro Fabriano su di giri: presi Papa e il bomber Centanni

Basket: la squadra cartaia farà la serie B e i primi due acquisti sono di primo piano. In panchina manca solo l’ufficialità per il ritorno di coach Aniello

Francesco Papa e Simone Centanni, nuovi acquisti della Ristopro Fabriano per il prossimo campionato di serie B (foto di Marco Teatini)

FABRIANO – Dall’idea di “autoretrocedersi” in serie C al “dietrofront”, cioè partecipare alla serie B e – vedendo il lignaggio dei primi due acquisti – anche con interessanti ambizioni. Tutto nel giro di un mese, in casa Ristopro Fabriano: la società del presidente Mario Di Salvo non lascia ma anzi… raddoppia!

I primi due acquisti della “ricostruzione” – dopo la cocente retrocessione dalla serie A2 – portano i nomi dell’abruzzese Francesco Papa (un ritorno graditissimo alla piazza) e della grande novità rappresentata dal bomber anconetano Simone Centanni.

Tutto ciò mentre manca soltanto l’ufficialità per il coach, che sarà, anche in questo caso, un bel ritorno: Daniele Aniello, il tecnico di Grottammare che con Fabriano ha legato a doppio filo la sua carriera, essendo stato l’allenatore ad aver portato la Janus in B nel 2017, che poi si fece da parte dimettendosi l’anno successivo nel finale di stagione per il bene della squadra, che è ritornato come vice di Pansa conquistando la promozione in A2 nel 2021 e che appena un mese fa ha ottenuto il salto in serie C Silver con la squadra “satellite” Bad Boys Fabriano (interamente composta da ragazzi under 19). 

Due acquisti, dicevamo, sono appena stati ufficializzati per quanto riguarda la rosa della squadra.

Francesco Papa (ala, classe 1995, 198 cm) è il gladiatore che i tifosi fabrianesi hanno tanto apprezzato nel 2020/21 allorché contribuì alla promozione in A2 con un rendimento ben superiore ai 7,9 punti e 5,8 rimbalzi riportati delle crude statistiche. Nell’ultima stagione ha militato in B alla Npc Rieti, fermandosi in semifinale playoff, e ha viaggiato a 8.8 punti e 6.5 rimbalzi.

Simone Centanni (guardia, classe 1991, 187 cm) è un realizzatore purosangue cresciuto alla Stamura che ha militato nelle ultime quattro stagioni ad Ancona, la sua città, laureandosi anche capocannoniere nel 2018/19 con 21.6 punti realizzati a partita. Con la maglia dorica nell’ultima stagione ha raggiunto la semifinale playoff, fermandosi contro Roseto.