Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Ristopro Fabriano, coach Pansa felice: «Rendimento oltre le attuali potenzialità»

Il tecnico cartaio dopo il successo sul San Vendemiano: «Grande attenzione e dedizione da parte dei ragazzi». Il tiratore Boffelli: «Gruppo unito, questa è la nostra forza»

La gioia dei giocatori della Ristopro Fabriano per la vittoria (foto di Marco Teatini)

FABRIANO – Nel giro di cinque giorni la Ristopro Fabriano ha nettamente battuto due ottime formazioni, Cividale (72-54) e San Vendemiano (92-78), rilanciandosi verso il vertice della graduatoria del campionato di serie B (distante appena due punti). 

«Contro Cividale abbiamo speso tante energie e nonostante questo contro San Vendemiano abbiamo giocato persino meglio – è il commento di coach Lorenzo Pansa -: per quelle che sono le nostre attuali condizioni, dopo il lungo stop per il Covid, i ragazzi sono addirittura commoventi. L’attenzione e la dedizione che mettono sul parquet è encomiabile».

Soddisfatto anche il tiratore Santiago Boffelli, autore di 6 punti con 2/2 da tre nell’ultimo match. «Non siamo ancora al cento per cento ed è normale – dice lo specialista argentino -: il nostro è un gruppo molto unito, questa è la principale forza. Dobbiamo mantenere la calma e la condizione andrà sempre migliorando».

Domani, martedì 4 maggio (ore 20), la Ristopro (seconda in classifica con 30 punti) giocherà ancora in casa contro la capolista Tramarossa Vicenza (32), big-match che può valere il primo posto in classifica.