Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Ristopro Fabriano fuori dalla SuperCoppa a testa alta

Basket serie A2: due vittorie su tre partite non sono bastate ai ragazzi di coach Pansa per passare il turno, ma il bilancio è stato comunque positivo

Il capitano Daniele Merletto in palleggio nel match di SuperCoppa vinto a Nardò (foto di Andrea Cecere)

FABRIANO – Le vittorie con Chieti e Nardò non sono state sufficienti alla Ristopro Fabriano per passare il turno nella fase a gironi della SuperCoppa di serie A2.

Va avanti San Severo, che ieri, 19 settembre, ha battuto Chieti nell’ultimo match in programma e che in precedenza aveva inflitto ai cartai di coach Lorenzo Pansa l’unica sconfitta (ma decisiva per gli scontri diretti) delle tre gare previste dal raggruppamento Bianco, che si conclude con questa graduatoria: San Severo e Fabriano 4; Chieti e Nardò 2. 

Termina dunque con due vittorie e una sconfitta la prima esperienza della neopromossa Ristopro nella SuperCoppa di serie A2, un bilancio dunque positivo, anche in considerazione del fatto che nell’unica battuta d’arresto con San Severo, pur non disputando una gran partita, i fabrianesi hanno condotto il match per 27 minuti su 40. 

Salutata la SuperCoppa, la Ristopro torna ad immergersi nella preparazione al campionato di serie A2, che inizierà domenica 3 ottobre in casa con la Stella Azzurra Roma.

Exit mobile version