Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Ripartenza Eccellenza, ecco il format. Quanti derby per la Vigor!

Atletico Gallo, Anconitana, Forsempronese, Jesina e Montefano sulla strada del club di Franco Federiconi. Ora si attende solo l'ok del Coni

Un'esultanza della Vigor Senigallia

SENIGALLIA – Finalmente rese note le future avversarie della Vigor Senigallia. I rossoblu sono stati inseriti nel girone A della ‘nuova’ Eccellenza e saranno chiamati a disputare, in caso di ripartenza, affascinanti e storiche stracittadine.

Il Comitato Regionale Marche ha stipulato e pubblicato da qualche ora il nuovo format, inserendo il club di Franco Federiconi nel primo raggruppamento insieme ad Atletico Gallo, Anconitana, Forsempronese, Jesina e Montefano.

Non possono che rubare l’occhio e stuzzicare il palato i quattro derby, tra girone di andata e di ritorno, previsti da calendario contro Anconitana e Jesina. Ci sarà anche il Montefano di Salvatore Mastronunzio sulla strada di capitan Vitali e compagni. Insomma, un cammino tutt’altro che semplice ma sicuramente stimolante per la Vigor.

Mister Aldo Clementi e ragazzi, per rincorre il sogno chiamato Serie D, dovranno collocarsi almeno in seconda posizione del girone A al termine delle dieci partite in programma. Solo in questo modo potranno giocarsi gli ambiti playoff, incrociando inizialmente la strada con la prima o la seconda classificata del girone B e poi, in caso di vittoria, giocandosi la finalissima.

C’è ancora tempo però per pensare in grande. L’obiettivo ora sarà attendere la decisione definitiva del Coni e soprattutto capire quando si potrà tornare al Bianchelli per allenarsi in totale sicurezza. L’Eccellenza invece, in caso di ripartenza, comincerà domenica 11 aprile.